S.S. 9 “VIA EMILIA” VARIANTE DI CASALPUSTERLENGO

Progettazione Esecutiva e Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione per la S.S.9 “Via Emilia” Variante di Casalpusterlengo ed eliminazione passaggio a livello sulla S.P. ex S.S. 234.

L’intervento ha per oggetto la realizzazione di una variante stradale esterna all’abitato di Casalpusterlengo, in Provincia di Lodi, attraversato dalla S.S. 9 “Via Emilia”, al fine di garantire agli abitanti migliori condizioni di vivibilità e conferire al sistema viabilistico una migliore funzionalità trasportistica ed infrastrutturale.

Il tracciato principale si sviluppa per circa 8 km e comprende una piattaforma stradale a due carreggiate separate con due corsie per senso di marcia per un calibro stradale complessivo di 22 m secondo la tipologia B (D.M. 5/11/2001)

Il progetto ha previsto, oltre al tracciato principale, la realizzazione di interventi quali bretelle di collegamento alle altre viabilità esistenti, 5 svincoli, 4 ponti sul colatore Brembiolo, 4 sottopassi e 2 sovrappassi, 3 viadotti, e ricuciture alle piste ciclabili esistenti mediante 3 passerelle ciclabili.

In particolare tutti i ponti sono stati progettati con sistema di isolamento sismico e il bilanciamento corretto delle luci ha consentito di ottenere impalcati molto snelli a favore di un ottimo inserimento paesaggistico dell’opera.

Servizio svolto in ATI.

 

 

Anno: 2018

 

Committente: Anas S.p.A.

 

Importo dei lavori: € 113.915.197,4